« Vai all'archivio

Estate...tempo di abbandoni...perchè non raccontare una storia DIVERSA?

...una storia a lieto fine, da prendere ad esempio!
Inserito da Antonella il 11.08.2009
Estate...tempo di abbandoni...perchè non raccontare una storia DIVERSA? - ...una storia a lieto fine, da prendere ad esempio!

Gli eventi si accavallano nel corso della vita di una persona.
Appuntamenti frenetici, lavoro, amici... tanto chiasso e tutti
sempre con quella malattia che è la fretta.
Ma quando gli eventi si mescolano in modo da creare la fatalità
nascono storie magnifiche. Questa è la storia di un micino di
solo un mese e mezzo di vita salvato dalla statale che da Rovigo
va veloce a Ferrara. Questa è la storia di un caso fortunato.

Venerdì 7 agosto 2009 ore 19:30 io e Silvia, dopo una giornata
di lavoro, stavamo tornando verso casa. Io, quel giorno, a differenza
degli altri giorni in cui sono solito terminare il lavoro alle 18:00,
ho dovuto, per impegni, ritardare l' uscita. Ultimo giorno prima dell' inizio
delle ferie d'estate... e forse il giorno più fortunato per questa piccola
bestiola.
Il piccolo fortunato stava per attraversare la strada, cieco, con gli occhi
chiusi, la sua vita, probabilmente si sarebbe conclusa solo poche macchine
dietro la nostra. Molto semplicemente abbiamo, io e silvia, fermato il
traffico su entrambi i sensi di marcia e raccolto il trovatello.
Subito ci siamo accorti del problema agli occhi e delle difficoltà
respiratorie. Abbiamo provveduto immediatamente alle prime cure presso lo
studio veterinario del Dott. Tarricone a Polesella (RO). Per farla breve...
oggi, 11 Agosto 2009, 3 giorni dopo, il micio non lamenta più difficoltà
respiratorie, ha una fame da lupo, corre, gioca, zampetta qua e là per casa e
l'occhio sinistro si è ristabilito. Probabilmente l'occhio destro non potrà più usarlo...
ma è salvo ed ha pure trovato una nuova famiglia che lo accoglierà. Io e Silvia, a causa
dei nostri lavori, non possiamo dargli tutte le attenzioni che merita. Ma posso garantirvi
che lo terremo sotto controllo fino a guarigione completa.
Questa è la mia storia, credo scriverebbe lui...

Pierpaolo Fantuzzi & Silvia Mottaran

Estate...tempo di abbandoni...perchè non raccontare una storia DIVERSA?

Altre foto ...

 -  -  -