« Vai all'archivio

NEWS!!! GIOBBE ADOTTATO...E' SPLENDIDO!!! GUARDATELO NELLE FOTO

ANZIANO, CIECO E CON IL BACINO ROTTO...INDISPENSABILE IL RICOVERO IN CLINICA
Inserito da Antonella il 26.05.2009
NEWS!!! GIOBBE ADOTTATO...E' SPLENDIDO!!! GUARDATELO NELLE FOTO - ANZIANO, CIECO E CON IL BACINO ROTTO...INDISPENSABILE IL RICOVERO IN CLINICA

La situazione che vi racconterò si consuma nell'incuria e nell'indifferenza.

Giovedì scorso, una volontaria della provincia di Treviso, in uno dei suoi giri ricognitivi, si è trovata dinanzi a questo povero cagnolino steso per terra, dolorante. Da un paio di giorni era stato investito dal trattore del proprietario e si lamentava dai dolori ma nessuno si era preoccupato di soccorrerlo e curarlo.

La volontaria lo ha recuperato e portato dal veterinario che, dopo averlo "lavato" nel Frontline poichè era pieno di zecche, lo ha sedato e gli ha fatto una lastra.

Il cane ha il bacino rotto e deve rimanere fermo almeno per 20 giorni. E' di piccola taglia, anziano e cieco, deve essere spostato e alimentato, pertanto diventa indispensabile un suo ricovero in clinica dove possa essere accudito da personale specializzato.

Il piccolo dovrebbe rimanere fermo, possibilmente all'interno di un trasportino, affinchè il bacino si saldi e non può essere sottoposto a trattamento antidolorifico perchè il non sentire dolore lo farebbe muovere vanificando la saldatura delle ossa.

Abbiamo bisogno di organizzare una colletta per sostenere le spese relative al ricovero dato che pensare ad uno stallo è praticamente impossibile.

Chiediamo un aiuto economico, anche minimo, a tutte le persone sensibili e amanti degli animali perchè con le nostre risorse non potremmo farcela...troppi cani a pensione, troppe sterilizzazioni e troppi gatti da accudire, mantenere, curare...

Chiunque potesse darci una mano può effettuare un versamento su Conto Arancio intestato a Mirna Fusaro (socia associazione), specificando la causale "un aiuto per Giobbe, anziano, cieco e malato".  IBAN: IT12A0316901600000312461247

Per informazioni: Antonella 3202318993 o scrivente una mail a info@associazionecaniliveneto.it

 

AGGIORNAMENTO AL 18 GIUGNO 2009

Giobbe, il nostro vecchietto acciaccato e ferito, è stato ricoverato in clinica il 12 giugno scorso. Non si poteva proprio farne a meno poichè il piccolo guaiva giorno e notte e, alla fine, non si cibava nemmeno più...

Un grazie ad Elena, che sempre disponibile è andata a prenderlo dalla volontaria ed uno a Paolo che le è andato incontro per portarlo fino ad una clinica di Selvazzano, in provincia di Padova.

Ho parlato con la veterinaria che lo ha visitato e gli ha fatto le lastre e mi ha detto che Giobbe ha quattro fratture al bacino, per fortuna composte, che non richiedono intervento alcuno. L'unica cosa che deve fare Giobbe è stare fermo dentro ad un kennel e prendere degli antidolorifici, dato che soffre anche di una importante forma di artrosi.

Resterà ricoverato in clinica finchè non potrà essere gestito in casa da dei volontari ma speriamo davvero che possa rialzarsi in piedi, prima o poi. I tempi potrebbero essere lunghi, sempre a causa dell'età, anche due mesi...

Quello che Giobbe non potrà più riacquistare è la vista ed è a causa di questo che a, volte, tende a mordere se qualcuno gli si avvicina. Ha paura, grazie al suo ex proprietario, ha paura di essere picchiato e non vedendo reagisce così...difendendosi.

Un grazie davvero sentito e particolare a chi ci ha dato un enorme aiuto per Giobbe...Lavinia e Andrea siete FANTASTICI!!!

 

AGGIORNAMENTO A FINE LUGLIO 2009

Giobbe, il nostro Giobbe ora si chiama Amos. Un nome di temperamento...

Evidentemente, Elena, che lo ha adottato, deve aver visto in lui una personalità molto combattiva. Questo piccolo cane di dodici anni ha vinto la sua battaglia contro la malattia.

A fatica, ma con grande animo e forza di volontà, è riuscito a tirarsi nuovamente in piedi.

Non sarà mai più un podista o un maratoneta ma è un cane perfettamente autosufficiente e riesce a fare persino i gradini.

Appena Elena mi manderà foto le inserirò sul sito. Intanto ecco cosa ci ha scritto Maria, la nostra volontaria, quando è andata a prenderlo in clinica.

"Ciao ragazze,
vi allego fattura della clinica.
Ho consegnato raggi e risultati degli esami ad Antonietta perchè li facesse avere agli adottanti.
Chicco è stato molto bravo in macchina, a parte pipì e pupù appena caricato. Al parcheggio del casello l'ho sistemato nell'erba perchè stesse fresco, all'inizio è andato in panico probabilmente pensando che lo stessi mollando lì, quando poi ha capito che stavo lì con lui e lo accarezzavo, si è rassicurato ed ha cominciato a rotolarsi nell'erba. Ha ancora male ma se vuole si "trascina" molto velocemente! molto allegro e sveglio, mi ha persino scodinzolato. Vi allego fotine"


 

 

NEWS!!! GIOBBE ADOTTATO...E' SPLENDIDO!!! GUARDATELO NELLE FOTO
GIOBBE SOFFERENTE -
GIOBBE SOFFERENTE -
APPENA USCITO DALLA CLINICA -
SEMBRA UN ALTRO CANE -
COM'ERA -
Amos a casa -
Amos a casa -
Amos a casa -

Altre foto ...

GIOBBE SOFFERENTE - GIOBBE SOFFERENTE - APPENA USCITO DALLA CLINICA -
SEMBRA UN ALTRO CANE - COM'ERA - Amos a casa -
Amos a casa - Amos a casa -