« Vai all'archivio

Volontari animalisti a Montichiari...

Fermiamo GreenHill
Inserito da antonella il 29.04.2012
Volontari animalisti a Montichiari... - Fermiamo GreenHill

Noi di Associazione Canili Veneto ci associamo a quanto scrive Luca Radici di Amici Cani e ci sembra lampante che, di fronte ai "reati" commessi dagli animalisti che hanno liberato i beagles si debba per forza contrapporre il reato legalizzato della vivisezione... chi è davvero fuori legge???

Questa è la foto che rimane nel cuore di molti volontari e persone che sanno che fine faranno i cani rinchiusi nel lager GreenHill.
AmiciCani è consapevole che chi ha LIBERATO i 25 cani ha commesso reati come furto e violazione di proprietà privata, ma di fronte a torture e a morte che potrebbero subìre tutti i Bealges all'interno di GreenHill, la legge viene messa in disparte per dare spazio all'IMMENSA GIOIA e FELICITA' di vedere SALVI una piccolissima parte di cani destinati alla vivisezione.
La legge come sempre punisce chi fa azioni a scopo benefico e solleva da ogni colpa invece chi VERAMENTE commette atti illeciti e FUORI DALLA MORALITA' E CIVILTA'.
L'associazione AmiciCani si complimenta con tutti i volontari presenti a Montichiari e con le persone che hanno salvato con grande coraggio e tenacia i 25 piccoli Beagles, sperando che GreeHill CHIUDA AL PIU' PRESTO e che LE NORME E LEGGI VIGENTI VENGANO UNA VOLTA PER TUTTE RISPETTATE.
Il popolo Italiano è stufo ormai di essere preso in giro da cialtroni che non sanno fare altro che attuare un regime DITTATORIALE pensando solamente a futilità e lasciando in disparte cose di PRIMARIA importanza!

in fede
Luca RadiciPresidente AmiciCani

Volontari animalisti a Montichiari...