« Vai all'archivio

Aggiornamenti al 22/11/2011...Urgentissimo...Joy, il gatto panettiere, rischia di morire!!!

serve l'aiuto di tutti...
Inserito da antonella il 07.09.2011
Aggiornamenti al 22/11/2011...Urgentissimo...Joy, il gatto panettiere, rischia di morire!!! - serve l'aiuto di tutti...

AGGIORNAMENTI AL 22 NOVEMBRE 2011

E’ da un po’ di tempo che non vi aggiorno sulla situazione del piccolo micio impastatore…
grazie alle cure della mitica Francesca e di Juri, lo scricciolo che ci è stato affidato sta diventando un “gigante”, un bel miciotto niente ciccia e tutto muscoli!
Recentemente, il peloso, è stato sottoposto nuovamente a risonanza magnetica di controllo dal quale si è visto che il trauma subito non è ancora del tutto guarito anche se l’area interessata attorno al midollo si sta sempre più riducendo.
Nel frattempo sono cominciate le sedute di fisioterapia e Francesca racconta così l’impatto di Joy in questo nuovo ambiente:
“Ciao Antonella,
il piccolo Joy (si fa per dire, sta diventando un gattone) ieri ha fatto il suo primo bagno in piscina!!! Le dr.sse mi hanno detto che è stato un po' traumatico, come per tutti, ma che un po' ha nuotato. Si sta abituando anche all'ambiente della fisioterapia, il primo giorno infatti non aveva mangiato ed era un po' infastidito da tutti i cani, ieri invece ha mangiato anche in clinica.
Per il resto è il solito tatone, al mattino quando gli apri il bagno ti riempie di baci continuando a fare la pasta.
Prenoterò la visita dal medico che lo ha operato dopo il 4 dicembre, come mi ha chiesto lui, così vediamo se dopo qualche seduta di fisioterapia lo trova migliorato.”
Vi lascio alle immagini della prima risonanza di Joy dove si vede la lesione subita, alle altre immagini felici dell’“impastatore pazzo” e ad un video dove scalcia…speriamo che sia l’inizio di una ripresa sempre maggiore.
Per adesso un augurio da parte di tutti noi: “Forza Joy, metticela tutta per riprendere l’uso delle zampine. Con la tua energia e la tua forza siamo certi che ce la farai!”
 
 

AGGIORNAMENTI JOY AL 13 OTTOBRE 2011
Il piccolo Joy, sottoposto a trapianto di cellule staminali, è ora nuovamente a casa di Francesca e Juri, gli splendidi volontari che tanto stanno facendo per lui.
Il video che mi hanno mandato mostra un Joy molto vitale e cresciuto che comincia a muovere quelle zampine che erano inermi, segno, questo, che fa ben sperare…
La fisioterapia, in questa fase, rivestirebbe un ruolo molto importante ma, attualmente, ancora non siamo riusciti a raccogliere quanto serve per pagare la clinica per quanto fatto finora.
Nell’impossibilità economica di far fronte ad ulteriori spese ci dobbiamo arrendere e sperare che le cure alle quali il piccolo è stato sottoposto possano dare dei risultati che consentano a Joy di rimettersi in piedi, magari a fatica…magari con un’andatura non perfetta…
Chi ancora volesse aiutare Joy può effettuare un bonifico su Conto Arancio intestato a Mirna Fusaro indicando anche la scritta di seguito (Mirna Fusaro - socia associazione - per Joy)
IBAN: IT12A0316901600000312461247 avente per causale "un aiuto per Joy" comunicando l'avvenuto versamento alla seguente casella di posta: presidente@associazionecaniliveneto.it
Grazie di cuore, vi lasciamo, clikkando sul link, al video di Joy, gatto panettiere che mai smette di impastare...

AGGIORNAMENTI AL 29 SETTEMBRE 2011

Oggi, Joy, si è svegliato presto...ma non per andare a fare il pane...il nostro piccolo panettiere è andato in ospedale per sottoporsi alla terapia cellulare. E' andato tutto bene e la dottoressa che ha seguito la coltura delle cellule mi ha detto che erano così tante e belle che una parte di queste è stata congelata, così, se dovesse servire, sono già pronte...

Dopo poche ore è stato dimesso ed è potuto tornare a casa, in compagnia dei genitori affidatari e dei fratellini pelosi. Ora dovrà seguire una terapia antibiotica e fare degli aerosol perchè ha molto raffreddore.

Appena parlerò con il veterinario chiederò come dovrà proseguire la cura e cercherò di capire se servirà fare della fisioterapia, come a suo tempo è stata fatta ad Andrea.

Intanto vi lascio alle splendide foto del piccolo scattate prima e dopo l'intervento, insieme ai commenti di Francesca.

Grazie a tutti voi per il supporto e l'aiuto...siamo forse a metà strada con la raccolta fondi (anche qui, appena avrò notizie certe, ve le comunicherò) ma se dovesse servire fare della fisoterapia saremmo invece ancora distanti...

Se qualcuno avesse l'opportunità di girare ancora la richiesta sarebbe sicuramente cosa positiva perchè pagare la clinica si deve ma con le nostre inesistenti risorse è pura utopia...

Chi volesse aiutare Joy può effettuare un bonifico bancario su Conto Arancio intestato a Mirna Fusaro indicando anche la scritta di seguito (Mirna Fusaro - socia associazione - per Joy)
IBAN: IT12A0316901600000312461247 avente per causale "un aiuto per Joy" comunicando l'avvenuto versamento alla seguente casella di posta: presidente@associazionecaniliveneto.it

Ecco cosa scive Francesca di Joy:

Pronta per il servizio fotografico del gatto + dolce e forte del mondo???

Ti mando le foto di ieri sera, mentre gioca come un matto. Con gli altri gatti va d'accordo, come ti dicevo loro sono bravi e fanno da fartelli maggiori, lui li istiga e li coinvolge nel gioco!

Ti mando poi le foto post operazione, il mio ragazzo mi ha chiesto se JOY avesse fatto l'anestesia, perchè tornato a casa aveva solo voglia di giocare, come nulla fosse! ... e invece l'anestesia l'ha fatta ma lui non lo ferma nessuno!

Hai visto che bella la foto n°900? In una foto invece lo vedi con Rita, la mia stortina. Nella 903 si vede che lui passa all'attacco! ;)
dalla 906 in poi e post operazione, si vede la rapata sulla schiena e dietro il collo. La fascia e dove aveva l'ago della flebo.

PS gli abbiamo messo il pannolino, sembra funzionare! domani iniziamo con antibiotico e aerosol come indicato dal veterinario.

Francesca"

I ringraziamenti più sentiti vanno a Francesca e Jury che si stanno occupando del piccolo con grande pazienza e dedizione...è stata davvero una fortuna conoscerli!

Siete forti, ragazzi...Joy e tutti noi vi siamo riconoscenti.

Associazione Canili Veneto

 


 
NUOVO VIDEO DEL GATTO PANETTIERE...BUONA VISIONE E BUON DIVERTIMENTO!!!

In più, ecco cosa mi scrive stasera 22 settembre, la volontaria che lo ha in stallo: "Ciao, sono andata dal veterinario, inutile dire che anche lì JOY ha fatto il suo super show da panettiere! Al punto che il veterinario mi ha regalato una scatola di cibo x micini della HILLS (ci saranno scatolette per almeno 2 settimane!). Cmq JOY non ha febbre, ma facciamo ugualmente un antibiotico per evitare complicazioni, in + avendo fatto cacca e pipì sul tavolo delle visite, abbiamo visto che ha qualche parassita, quindi mi ha prescritto qualcosa anche x svermarlo.

JOY ti saluta affettuosamente- come solo lui sa fare!"

AGGIORNAMENTI AL 18 SETTEMBRE 2011

Scusate se ancora non ho provveduto ad aggiornarvi sulla situazione del piccolo Joy ma volevo farlo producendo materiale e dando informazioni precise. Al momento non sono ancora in possesso delle immagini della risonanza ma ho parlato di persona con il veterinario che lo sta seguendo quando, giovedì 15 settembre, sono andata in clinica per sottoporre a risonanza magnetica e sterilizzazione Andrea, la micina impallinata che ho in stallo. Ho rivisto il piccolo Joy...inutile dirvi che mi ha preso il cuore con la sua dolcezza e desiderio di coccole...è tutto un impastare "buffo" perchè lo fa principalmente da seduto ma se perde l'equilibrio e cade continua imperterrito nel suo lavoro di panettiere anche a pancia all'aria...ti tocca con le manine il viso e ti accarezza, se ti allontani ti chiama miagolando senza smettere di impastare...bisogna vederlo per capire e se lo vedi non te lo dimentichi più...
Tornando alla sua situazione fisica, in parole povere, il suo midollo non è interrotto ma "solo" compresso il che non permette il fluido ed agevole scambio di segnali nervosi. E' necessario liberare la parte di midollo compromessa e il veterinario ha proposto il trapianto delle staminali per aumentare la possibilità di ripresa del piccolo.
Durante la risonanza è stato prelevato del liquor ed è stata avviata la coltura di cellule staminali che, appena pronte, saranno reimpiantate a Joy tramite due iniezioni sul midollo, una nelle parte alta e una nella parte bassa del dorso. Le staminali dovrebbero andare a riparare i danni attuali. Il veterinario dice che ci sono buone probabilità per il piccolo di riprendere l'uso delle zampe.
Nell'attesa che le staminali siano pronte Joy è stato accolto da Francesca e Juri, che ringrazio davvero dal profondo del cuore, perchè è importantissimo che un piccino come lui possa godere delle attenzioni da parte delle persone e di un ambiente familiare. Appena possibile vi darò informazioni più dettagliate e puntuali, spero corredate dalle immagini della risonanza.
Grazie per la vostra attenzione e per il vostro aiuto...attualmente siamo circa a metà strada per la raccolta fondi per cui se poteste far girare l'appello di Joy sarebbe molto utile. Vi lascio al video girato da Juri che vede il nostro piccolino rincorrere una pallina...ovviamente impastando!!!
Antonella
Associazione Canili Veneto

 

AGGIORNAMENTI AL 10 SETTEMBRE 2011

Joy, il piccolo micio panettiere, è arrivato oggi pomeriggio in clinica a Lodi. Un grazie a tutto il tam tam mediatico per l'attenzione rivolta al caso, ad Elena che mi ha dato il nominativo di Carmen e a Marco che ha fatto tutta la staffetta San Dona' di Piave/Lodi.

E' grazie alla solidarietà dimostrata che ora Joy è nella gabbietta della speranza...insieme ai suoi giochini che gli terranno compagnia in attesa degli esami e dell'intervento. E' arrivato vitale, allegro e impastatore nonostante il viaggio sia durato circa tre ore ma si sa...loro hanno una marcia in più!

Ora auguriamo a Joy la migliore soluzione del suo problema perchè lo vogliamo vedere crescere bello e sano come ogni cucciolo dovrebbe essere...restate "sintonizzati" su questo canale, vi daremo gli aggiornamenti non appena possibile.

Ancora grazie dal più profondo del cuore da Associazione Canili Veneto e da Joy...

 

All’inizio si pensava che si trattasse di una femminuccia ed era stata chiamata Gioia per esorcizzare una sorte infausta, invece Gioia era…è Joy!
Il destino si è accanito all’alba della sua esistenza quando il girovagare di cucciolo curioso l’ha messo sulla strada del “lupo cattivo”…anzi, più che sulla strada nella bocca di un cane che, probabilmente, vedendolo capitare nel proprio giardino, l’ha visto come una possibile preda.
Liberato dalle sue fauci dalla proprietaria dello stesso, Joy è stato portato in un ambulatorio veterinario per le prime cure.
Zampine posteriori paralizzate, midollo spinale compromesso e frattura di una vertebra, questa è la situazione che le lastre hanno evidenziato, situazione che deve essere affrontata al più presto: in questi casi la tempistica è determinante per arrivare ad una possibile ed auspicabile guarigione.
La speranza di Joy è in una gabbietta di un ospedale veterinario  e nelle preziose mani di un neurochirurgo…purtroppo il vil denaro, il solito maledetto denaro che manca, ci rende impotenti…e il sottile filo che lega Joy alla vita rischia di sgusciarci dalle mani…
Per far fronte alle spese della clinica e alle cure del piccolo ora in stallo, è necessario recuperare, tramite una colletta, la somma necessaria per coprire la degenza in clinica, le indagini diagnostiche e l’intervento mirato a decomprimere il midollo così da permettere ai segnali nervosi di passare… Senza questo maledetto denaro Joy sarà destinato ad una lunga e sofferta agonia perché in queste condizioni non potrà certo vivere: la compressione midollare, peggiorando, oltre a provocare la completa paralisi delle zampe posteriori potrebbe far insorgere il blocco totale della funzionalità degli sfinteri e, a questo punto, per Joy non resterebbe che la soppressione…lui ha solo tre mesi e tanta, tantissima voglia di vivere, tantissima voglia di coccole che comunica impastando come un pazzo non appena vede un essere umano!!!
Appena apri la gabbietta ti viene incontro con il suo incedere un po’ strano, sgranandoti in faccia quei suoi occhioni da cucciolo, profondendo fusa a iosa…
Per favore…aiutateci ad aiutare Joy, lui, così dolce e tenero, si merita di vivere, non di morire.
 
Per informazioni: Antonella 3202318993

Chi volesse aiutare Joy può effettuare un bonifico bancario su Conto Arancio intestato a Mirna Fusaro indicando anche la scritta di seguito (Mirna Fusaro - socia associazione - per Joy)
IBAN: IT12A0316901600000312461247 avente per causale "un aiuto per Joy" comunicando l'avvenuto versamento alla seguente casella di posta: presidente@associazionecaniliveneto.it
 
Grazie di vero cuore a chi aiuterà Joy a realizzare questo sogno...
 
IN ALLEGATO IL LINK DOVE POTRETE VISIONARE IL VIDEO DEL MICIO, LE LASTRE E ALCUNE FOTO
 
 

Aggiornamenti al 22/11/2011...Urgentissimo...Joy, il gatto panettiere, rischia di morire!!!
la prima risonanza magnetica con evidenziata la zona del trauma -

Altre foto ...

 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
 - la prima risonanza magnetica con evidenziata la zona del trauma -  -
 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
 -