« Vai all'archivio

E a questo punto lasciatemi dire che la cattiveria è umana e l'amore bestiale!!!

Inserito da Antonella il 25.06.2010
E a questo punto lasciatemi dire che la cattiveria è umana e l'amore bestiale!!! -

Questa che mi accingo a raccontarvi non è una storia italiana, viene da molto lontano ma è una storia di rara crudeltà che necessita della vostra massima attenzione affinchè ci possa essere un futuro per questa micetta così duramente provata dalla cattiveria umana.

In Uzbekistan non c'è cultura animalista e gli operai di una fabbrica situata in un villaggio, quando bevono si divertono a torturare i numerosi animali abbandonati che vivono nelle vicinanze.

E' toccato ad una gattina alla quale hanno strappato letteralmente gli occhi e che sta morendo, ad un cucciolo al quale hanno tagliato un orecchio  che per fortuna è stato tratto in salvo e curato, e ancora a questa micia - anche a lei hanno mozzato un orecchio - ora ricoverata in clinica e seguita da un'associazione del posto che ci ha segnalato la sua storia.

Le ragazze di questa associazione hanno trovato questa micina, con l'orecchio tagliato che stava facendo infezione, mentre spaventatissima piangeva nascosta dietro un bidone.

E' stata portata in clinica dove si trova adesso da una settimana, hanno ripulito
l'orecchio e l'hanno anche sterilizzata. E’ una gattina dolcissima, molto
buona, fa i bisognini nella lettiera che si trova nella sua gabbietta. Ha circa un anno o due...ora cerca un'adozione del cuore, per la vita.

Dopo l'orrore che ha provato abbisogna di una famiglia meravigliosa che la possa ripagare di tutto e che le dia tantissimo amore...Ce la facciamo? riusciamo a trovare un cuore con la C maiuscola?

Per adozioni: Antonella 3202318993

 

E a questo punto lasciatemi dire che la cattiveria è umana e l'amore bestiale!!!

Altre foto ...

 -  -  -
 -