« Vai all'archivio

La parola Libertà ha 100 occhi, 200 zampe e...migliaia di cuori!!!

Aggiornamento al 7 marzo 2010. Il ritorno dalla perrera di Cadice...
Inserito da Antonella il 12.03.2010
La parola Libertà ha 100 occhi, 200 zampe e...migliaia di cuori!!! - Aggiornamento al 7 marzo 2010. Il ritorno dalla perrera di Cadice...

7 marzo 2010...domenica pomeriggio...nè ai monti nè al mare ma immediata periferia di Milano...Chi da Tortona, chi da Brescia, chi da Venezia e tante altre località che non so...persone in fremente attesa, emozionate per il ritorno di Claudia e dei suoi compagni dalla perrera di Cadice...quante vite si saranno salvate?

Ed ecco che tra una serpentina di auto la sagoma del "furgone della speranza" conquista la scena e scoppia l'applauso liberatorio: Claudia è tornata dalla perrera...ma l'emozione conquista il suo apice quando aperti i portelli un centinaio di occhi guardano un orizzonte pieno di promesse. Sono tanti, più di quelli che si pensava e sono magri, denutriti, disidratati ma finalmente liberi. Ognuno prende i "suoi" cani fra mille domande e mille perchè...Claudia, stanca ma sorridente, rispondea tutti.

E' stato un pomeriggio freddo, a tratti molto nuvoloso, ma ognuno aveva con sè almeno un "sole" che lo illuminava...vi lascio al racconto di questa splendida ragazza, tanto giovane e tanto forte. Grazie Claudia perchè ci sei...

Finalmente vi mando gli aggiornamenti...emozionata come sempre dopo un viaggio dalla perrera di Cadice...
 
i nostri piccoli tesori, quelli prenotati da noi c'erano tutti...tranne Dina e Dionisio...al posto loro avevano prenotato altri 2 cagnolini molto simili per un errore..Pippo purtroppo non ce l'ha fatta..
 
Il viaggio è stato fatto come sempre via terra, molto faticoso perchè in Andalucia c'è un'emergenza alluvione, siamo partiti giovedì da MIlano, arrivati a Cadice venerdì pomeriggio con la perrera chiusa...abbiamo quindi caricato i cani sabato mattina...perrera gremita di cani e gatti..i prenotati in pensione..gli altri ammassati nelle solite gabbie piccole e malconcie, a farsi notare in ogni modo, saltando il più possibile per rubare una carezza.
 
Appena arrivata le solite discussioni con i gestori...non volevano darmi tutti i cani, ma solo 15, perchè pretendevano il pagamento in contanti. Ovviamente mi sono imbestialita, il pagamento avverrà come sempre attraverso un bonifico, e solo dopo aver avuto i piccoli con me. Mentre caricavamo i cani e i gatti prenotati vedevo gli occhi di chi non lo era...avevano tutti fissata la soppressione per lunedì, giorno più giorno meno..erano dolcissimi, nessuno avrebbe meritato una fine orrenda come quella che aspettava loro...in più la pioggia non dava tregua...loro venivano sballottati qua e la, denutriti, con fame e sete da non potercela fare più...ma avevano le energie per saltare e farsi notare da me mentre passavo...e non ce l'ho fatta...
 
HO CHIESTO DI PORTARLI VIA TUTTI! E ho dovuto combattere per farmi strappare un "si" dai gestori...li ho convinti...e LI HO PRESI TUTTI!!!!!!!!!!! NON HO LASCIATO NESSUNO INDIETRO..La veterinaria preparava man mano i piccoli che liberavamo..sembrava un sogno...le gabbie si svuotavano una ad una...gatti, cani...nessuno è rimasto in quel posto maledetto, nessuno!
 
Il viaggio è stato ovviamente molto stancante, ma dopo mille peripezie ce l'abbiamo fatta...e come un miraggio ho visto voi che ci aspettavate, eravate tantissimi, piangevate di gioia a vedere il nostro furgone che arrivava alla meta, perchè per i piccoli era la fine di un incubo, l'inizio di una vita nuova grazie a noi...alla nostra collaborazione...al nostro non arrenderci nemmeno un secondo...la lista degli angeli da ringraziare è troppo lunga.. ( un grazie particolare va comunque ai volontari-guidatori Leo e Daniele!)
 
quindi dedico queste foto a tutti..tutti coloro che ci hanno aiutato con adozioni a distanza, definitive, diffusioni di appelli, staffette, stalli..coloro che hanno pianto guardando le foto dei condannati e hanno cercato di fare nel loro piccolo qualcosa, una qualunque cosa..che aggiunta agli altri tasselli ha portato a questo epilogo...quello delle foto...che vi dedico con tutto, proprio tutto il mio cuore...
 
grazie
 
Claudia

La parola Libertà ha 100 occhi, 200 zampe e...migliaia di cuori!!!
claudia alla guida - viaggio di andata perrera di Cadice
alluvione a Cadice - viaggio di andata perrera di Cadice
alluvione a Cadice - viaggio di andata perrera di Cadice
perrera di Cadice -
perrera di Cadice -
perrera di Cadice -
perrera di Cadice -
perrera di Cadice -
perrera di Cadice...gabbie vuote!!! -
perrera di Cadice...gabbie vuote!!! -
perrera di Cadice...gabbie vuote!!! -
via dalla perrera!!! -
via dalla perrera!!! Varni -
arrivo a Milano...fine di un incubo! -
arrivo a Milano...fine di un incubo! -
arrivo a Milano...fine di un incubo! -
arrivo a Milano...fine di un incubo! -
arrivo a Milano... fine di un incubo!!! -
Clarita all'arrivo dalla Spagna -
Clarita e la sorellina Asia - ecco Clarita, finalmente a casa, con la sorellina Asia anche lei proveniente dalla stessa perrera di Cadice. Asia arrivata lo scorso maggio con il viaggio via terra che molti di voi ricorderanno

Altre foto ...

claudia alla guida - viaggio di andata perrera di Cadicealluvione a Cadice - viaggio di andata perrera di Cadicealluvione a Cadice - viaggio di andata perrera di Cadice
perrera di Cadice - perrera di Cadice - perrera di Cadice -
perrera di Cadice - perrera di Cadice - perrera di Cadice...gabbie vuote!!! -
perrera di Cadice...gabbie vuote!!! - perrera di Cadice...gabbie vuote!!! - via dalla perrera!!! -
via dalla perrera!!! Varni - arrivo a Milano...fine di un incubo! - arrivo a Milano...fine di un incubo! -
arrivo a Milano...fine di un incubo! - arrivo a Milano...fine di un incubo! - arrivo a Milano... fine di un incubo!!! -
 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
 -  -  -
Clarita all'arrivo dalla Spagna - Clarita e la sorellina Asia - ecco Clarita, finalmente a casa, con la sorellina Asia anche lei proveniente dalla stessa perrera di Cadice. Asia  arrivata lo scorso maggio con il viaggio via terra che molti di voi ricorderanno -
 -  -  -
 -  -  -
 -