« Vai all'archivio

AMMAZZATI DUE CANI <<BOCCONI AVVELENATI PERICOLO PER TUTTI>>

MATTINO DI PADOVA
Inserito da Maria il 16.11.2009

MATTINO DI PADOVA

11 NOVEMBRE 2009

 

Ammazzati due cani «Bocconi avvelenati pericolo per tutti»

 

Gianni Biasetto

 

TEOLO (PD). Ha i contorni di un giallo il ritrovamento l’altra mattina nel giardino di un’abitazione di Treponti, al civico 46 di via Sant’Antonio, di due cani domestici di grossa taglia. morti quasi certamente per avvelenamento. Una fine terribile che Asia, una femmina di pastore tedesco di appena due anni, e Viola una cagna di razza setter di 11 anni devono aver fatto nella notte, dopo aver inghiottito esche avvelenate.  Una morte atroce, nel cuore della notte, senza che nessuno li potesse salvare. Ad accorgersi dell’episodio che lascia un misto di dolore e rabbia nei proprietari è stata una ragazzina che, come faceva ogni mattina, era andata a portare dei biscotti ai due animali. Ivana Rossi, la proprietaria dei due poveri cani, non sa darsi pace. A quei due animali era molto affezionata anche perché le facevano tanta compagnia. La signora non ha dubbi sull’avvelenamento anche se l’ultima parola spetta ora al veterinario, che ha effettuato l’autopsia. La donna, nel frattempo. ha provveduto a segnalare l’accaduto alla stazione dei carabinieri di Bresseo per le necessarie indagini. «Con i vicini di casa abbiamo un ottimo rapporto, e poi Asia e Viola erano due animali tranquilli che raramente disturbavano il vicinato - racconta Ivana Rossi - Mi domando chi e perché abbia voluto far fare a quelle due povere bestie una fine così crudele. Assurdo. Si tratta, a mio avviso, di un fatto gravissimo, opera di un delinquente».  Anche se è la prima volta che succede un caso del genere nella zona di Treponti, gli abitanti del quartiere che possiedono animali ora sono molto allarmati. Si teme, infatti, la presenza in zona di un maniaco che, nel caso della famiglia Rossi, potrebbe aver lanciato le polpette avvelenate direttamente dalla strada. La quantità di esca avvelenata utilizzata, inoltre, deve essere stata parecchia, data anche la stazza dei due cani. Il pericolo, oltre per gli animali, è anche per i bambini che potrebbero venire a contatto con i «bocconi» avvelenati. «I miei due cani non me li ridarà più nessuno, spero almeno che si faccia luce su quanto accaduto affinché non facciano la stessa fine altri animali, anche perché prima di morire Asia e Viola, che sono state trovate prive di vita una davanti alla porta d’ingresso dell’abitazione e l’altra vicino alla sua cuccia, devono aver sofferto tantissimo», aggiunge addolorata la signora Ivana.

 

E' consigliabile tenere, almeno la notte, i cani in luoghi riparati e protetti.

 

AMMAZZATI DUE CANI <<BOCCONI AVVELENATI PERICOLO PER TUTTI>>