Pilù, cagnolino torturato con l'acqua bollente...Attenzione, immagini forti...

Inserito da Antonella il 03.04.2010
Pilù, cagnolino torturato con l'acqua bollente...Attenzione, immagini forti... -

La storia di Pilù è una storia drammatica, una storia che nei quartieri di Napoli ha quasi il sapore della "normalità"...

Pilù è un cagnolino di 5 anni e 5 chili di peso, molto yorkshire. Purtroppo di canetti così a Napoli ce ne sono molti, vivono per strada, cercano un boccone di cibo e una coccola ma sono anche esposti alla cattiveria e al sadismo umano.

Pilù, un giorno, se ne stava in quella che era la sua casa...la strada...ad un certo punto ha alzato la zampina per fare la pipì ma, ahimè, l'ha fatta su di una valigia esposta abusivamente sul marciapiede, all'esterno del negozio insieme ad altra merce...il commerciante, imbestialito, presa una caraffa d'acqua bollente l'ha rovesciata addosso al malcapitato ustionandolo in modo gravissimo!!!

Soccorso da un cittadino di passaggio, Pilù è stato salvato e curato ma ora non può assolutamente tornare per strada e cerca adozione definitiva.

Pilù oggi è una cagnolino provato da quello che ha subito per cui dimostra aggressività con i maschi e non ama tanto farsi toccare (chi lo amerebbe dopo una secchiata di acqua bollente addosso???), ma certamente in un ambiente sereno e soprattutto PROTETTO riuscirebbe a recuperare fiducia e serenità.

Pilù verrà affidato sverminato, chippato, castrato e vaccinato a Napoli o al centro nord solo a persone affidabili e disponibili a controlli pre e post affido, alla firma del regolare modulo di adozione ed a mantenere i contatti con noi volontarie.

Per adozioni: Irene 3280997426 (ore 17-19) irenemagni@libero.it

oppure Antonella 3202318993

Stampa volantino
Pilù, cagnolino torturato con l'acqua bollente...Attenzione, immagini forti...
Pilù ustionato... -

Altre mie foto ...

Pilù ustionato... -
  1. Inserisci un commento
  2. Attenzione
    per informazioni sulle adozioni contatta telefonicamente i numeri presenti nell'annuncio.
    Utilizza il modulo qui sotto esclusivamente per i tuoi commenti.
  3. Inserisci numero sicurezza nel box