Roky

Inserito da Elisa il 04.04.2007
Roky -

Roky, splendido setter di tre anni è stato adottato, qualche tempo fa, dal canile di San Giuliano e ora, a causa di gravi motivi familiari rischia di farci ritorno se non troviamo per lui un'adozione.
Tutto il suo mondo fatto di amore e certezze sta andando in frantumi e noi non riusciremo mai a restituirglielo intatto.
Le cicatrici rimarranno a vita ma possiamo cercare per lui una nuova famiglia che questa volta lo tenga per sempre e lo ripaghi della sofferenza che verrà e della quale non è ancora cosciente.
E' un cane molto buono, equilibrato, affettuoso e fiducioso anche con chi non conosce.
Va d'accordo con altri cani. Finora ha vissuto in appartamento anche se una casa con giardino sarebbe per lui l'ideale.
Ha la filaria ma ad uno stadio curabilissimo e la proprietaria lo stava curando ma la seconda iniezione (costo circa 70,00 euro) che doveva fare circa un mese fa non gli è stata fatta per mancanza di soldi.
Anche per questo motivo urge per lui una sistemazione.
Sarà affidato a veri amanti animali (no cacciatori), preferibilmente in provincia di Venezia anche se non si escludono altre possibilità.

Stampa volantino
Roky
Roky -

Altre mie foto ...

Roky -

...e ora... Roky, setter (s)fortunato!!!

Inserito da Elisa il 04.04.2007
ROKY, setter dolcissimo e coccolone è stato adottato da Giulia, una ragazza dolce almeno quanto lui. Ora Roky abita in una bellissima casa con un grande giardino dove può godersi l’odore dell’erba e muoversi a suo piacimento.Preferisce stare all’aperto e Giulia gli ha fatto costruire una mega cuccia in giardino ma questo non significa che a Roky sia vietato l’ingresso in casa dove trova le sue due amiche gatte con le quali socializzare. Purtroppo in questa scena idilliaca c’è una nota dolente che riguarda la salute di Roky.Il “piccolo” non ha la filaria come era stato diagnosticato dal primo veterinario che lo aveva visto all’uscita dal canile bensì una serie di problematiche legate a cuore e polmoni e dei tumori alle orecchie. Ecco il perché della (s) che precede la parola FORTUNATO.Ma Giulia oltre che dolce è anche determinata e non si è data per vinta, non ha restituito il cane, perché non in salute, come tante persone probabilmente avrebbero fatto.
Si è rimboccata le maniche e ha portato Roky a diversi consulti e tutti i medici che lo hanno visto pare abbiano consigliato di non operare il cane perché l’intervento potrebbe addirittura risultare nocivo.
Tutta la questione è da tenere sotto controllo e Giulia si è impegnata a farlo nel migliore dei modi. Ho parlato con lei qualche tempo fa e quello che mi ha detto mi ha trovato concorde. Giulia ha tanto desiderato Roky, è riuscita ad averlo come compagno di vita e questa per lei è la cosa più importante. Non sa se saranno pochi o tanti gli anni che ancora le resterà a fianco ma la cosa che la ripaga di tutto è che finalmente Roky è felice.
In famiglia -
In famiglia -
Roky e Giulia -
In famiglia - In famiglia - Roky e Giulia -

Roky...volato al Ponte

Inserito da Antonella il 17.10.2009

Roky, il bellissimo setter adottato da Giulia, quest'estate è volato al Ponte...

E' sempre triste e doloroso quando un animale, soprattutto sfortunato per gran parte della sua vita, se ne va ma noi vogliamo ricordare Roky con la serenità del suo sguardo dopo l'adozione, abbracciato al suo peluche...

Roky ha avuto poco tempo per godere di ciò ma ha conosciuto l'amore e l'affetto di un umano.

La sua storia, come quella di molti altri sfortunati sia ad esempio per chi vuole adottare un cane: non solo cuccioli...un cane adulto, com'era Roky, ha fatto conoscere a Giulia sensazioni bellissime e una gran voglia di donare amore.

Ciao Roky, da lassù aiutaci ad aiutare i tuoi compagni bisognosi.

 -
  1. Inserisci un commento
  2. Attenzione
    per informazioni sulle adozioni contatta telefonicamente i numeri presenti nell'annuncio.
    Utilizza il modulo qui sotto esclusivamente per i tuoi commenti.
  3. Inserisci numero sicurezza nel box