ZOE...POVERA ZOE, TROVERA' QUALCUNO CHE LA AMI VERAMENTE?

CERCHIAMO ADOZIONE A DISTANZA ...E DEFINITIVA!!!!
Inserito da Antonella il 15.11.2009
ZOE...POVERA ZOE, TROVERA' QUALCUNO CHE LA AMI VERAMENTE? - CERCHIAMO ADOZIONE A DISTANZA ...E DEFINITIVA!!!!

VENETO - Provincia di Padova

Poco meno di un anno fa scrivevo il suo appello. Lo intitolavo "Caro Babbo Natale" e lei era la "portabau" di tutti i cagnolini in attesa di una svolta decisiva per la loro vita ospitati nei canili.

Era una cucciola di quattro mesi che null'altro aveva visto se non una gabbia di canile. Faceva una tenerezza estrema quello sguardo di cucciola che mendicava attenzione e amore.

Fu adottata, circa dieci mesi fa, ma non capita...il suo bisogno d'amore reclamava la vicinanza delle persone, attenzioni e coccole. Un impegno forse troppo grande e pressante per chi esce la mattina e torna la sera per andare al lavoro.

Un altalena di "non la possiamo più tenere" e "abbiamo deciso di tenerla" che ha fatto diventare "grande" una cucciola sempre più timorosa di essere abbandonata.

Zoe, la prossima domenica, il 22 novembre, ci sarà restituita e chi le racconterà stavolta che non ci saranno ripensamenti?

La piccola ha bisogno di qualcuno che la prenda con sè con la consapevolezza che un cane è un impegno che, come un figlio, cambia l'esistenza. Ti chiede attenzione, cura e amore ma il tutto ti verrà restituito con gli interessi. Soprattutto Zoe ha bisogno di contatto umano e di non essere relegata per giornate intere all'interno di un recinto. Magari la compagnia di un altro simile la potrebbe "educare" alla routine: "se ne vanno ma stiamo insieme io e te e...giochiamo! Poi vedrai che tornano e ci fanno le coccole..." Ha bisogno di sicurezza Zoe...quella che non si è stati capaci di darle.

Taglia media, stupenda, affettuosa e coccolona. Vaccinata, microchippata, sterilizzata, sarà affidata a veri amanti animali disponibili a controlli e a firma foglio di adozione.

Per adozioni: Antonella 3202318993

Aggiornamento dell'11 marzo 2010

Zoe ha trovato adozione a distanza per un paio di mesi ed è stata portata in una pensione in provincia di Treviso...povera piccola, i primi due giorni tremava dalla paura e non mangiava poi, per fortuna, piano piano ha cominciato a rilassarsi.

A distanza di tre settimane, Zoe, ha imparato a giocare con i suoi simili. a fidarsi della persona che se ne sta prendendo cura, non scappa più quando questa le posa la ciotola davanti al muso e si fa coccolare...quelle coccole delle quali ha tanto, tanto bisogno...

Vorremmo per lei un'adozione speciale e definitiva, quella che la prima volta non ha avuto e che ora tarda ad arrivare...vorremmo qualcuno che si sforzi di capirla, che le dia fiducia e tranquillità, che la faccia sentire approdata in un porto sicuro, una famiglia o una persona che sia consapevole che ogni cane è a sè, esattamente come le persone, con un suo carattere e atteggiamenti propri, un essere degno di rispetto che va capito ed in caso anche aiutato.

Zoe teme i rumori improvvisi e violenti come spari, fuochi d'artificio e il tuono, quindi, pur con tanto bisogno di muoversi, caratteristica tipica dei cani da caccia, non può essere tenuta in giardino...abbaia giocando o quando vede qualcosa muoversi...il postino, qualcuno che passa in bicicletta...dobbiamo dirlo anche se non vorremmo che fosse un deterente ai fini di un'adozione...

Insomma, Zoe non è un cane perfetto, ma non crediamo nemmeno sia così imperfetto da essere considerato inadottabile.

Tante volte ci è capitato di avere cani in adozione che erano stati rifiutati dai precedenti proprietari perchè avevano dei difetti tali da essere considerati ingestibili ma con la persona giusta questi "difetti" sono scomparsi.

Zoe è un cane che ha solo bisogno di trovare il suo umano, quello che non la "terrorizza" e la fa sentire amata...

Per adozioni: Antonella 3202318993

Stampa volantino
ZOE...POVERA ZOE, TROVERA' QUALCUNO CHE LA AMI VERAMENTE?

Altre mie foto ...

 -  -  -

Aggiornamento dell'11 marzo 2010

Inserito da Antonella il 13.03.2010

 

Zoe ha trovato adozione a distanza per un paio di mesi ed è stata portata in una pensione in provincia di Treviso...povera piccola, i primi due giorni tremava dalla paura e non mangiava poi, per fortuna, piano piano ha cominciato a rilassarsi.

A distanza di tre settimane, Zoe, ha imparato a giocare con i suoi simili. a fidarsi della persona che se ne sta prendendo cura, non scappa più quando questa le posa la ciotola davanti al muso e si fa coccolare...quelle coccole delle quali ha tanto, tanto bisogno...

Vorremmo per lei un'adozione speciale e definitiva, quella che la prima volta non ha avuto e che ora tarda ad arrivare...vorremmo qualcuno che si sforzi di capirla, che le dia fiducia e tranquillità, che la faccia sentire approdata in un porto sicuro, una famiglia o una persona che sia consapevole che ogni cane è a sè, esattamente come le persone, con un suo carattere e atteggiamenti propri, un essere degno di rispetto che va capito ed in caso anche aiutato.

Zoe teme i rumori improvvisi e violenti come spari, fuochi d'artificio e il tuono, quindi, pur con tanto bisogno di muoversi, caratteristica tipica dei cani da caccia, non può essere tenuta in giardino...abbaia giocando o quando vede qualcosa muoversi...il postino, qualcuno che passa in bicicletta...dobbiamo dirlo anche se non vorremmo che fosse un deterente ai fini di un'adozione...

Insomma, Zoe non è un cane perfetto, ma non crediamo  nemmeno sia così imperfetto da essere considerato inadottabile.

Tante volte ci è capitato di avere cani in adozione che erano stati rifiutati dai precedenti proprietari perchè avevano dei difetti tali da essere considerati ingestibili ma con la persona giusta questi "difetti" sono scomparsi.

Zoe è un cane che ha solo bisogno di trovare il suo umano, quello che non la "terrorizza" e la fa sentire amata...

Per adozioni: Antonella 3202318993

 

 -
  1. Inserisci un commento
  2. Attenzione
    per informazioni sulle adozioni contatta telefonicamente i numeri presenti nell'annuncio.
    Utilizza il modulo qui sotto esclusivamente per i tuoi commenti.
  3. Inserisci numero sicurezza nel box