Popoff, nove mesi di vita e sette di maltrattamento!!!

Inserito da Antonella il 30.03.2009
Popoff, nove mesi  di vita e sette di maltrattamento!!! -

Popoff è ancora un cucciolo...solo nove mesi di età.

La sua storia è molto triste, una storia che un cucciolo non dovrebbe portare come bagaglio di esperienza. Popoff non ha mai giocato, Popoff non è mai andato a guinzaglio, Popoff non conosce altro che un pavimento di cemento e un soffitto di grata.

Arrivato in Italia piccolissimo, adottato da una famiglia di moldavi, ha trascorso sette lunghi mesi nell'abbandono e nell'incuria più totali. Non poteva entrare in casa perchè sporcava e restava relegato tutto il tempo in una sorta di gabbia dove mangiava, dormiva e faceva i suoi bisogni.

Giorni e giorni senza mai uscire dalla sua prigione, in mezzo ai suoi escrementi e senza sapere cosa significa giocare. Piangeva...tutto il tempo...e toglieva il cuore.

Un giorno, su insistenza di una vicina, il piccolo fu fatto uscire e la pena fu grande nel vedere come trascinava le zampine posteriori! La mancanca di movimento le aveva temporaneamente atrofizzate...un altro giorno uscì con una zampina che non poggiava a terra...probabilmente era stato picchiato perchè in una delle rare uscite aveva rovesciato la terra dai vasi di fiori...

Che pena pensarlo lì, un cucciolo così tenero, affettuoso e dolce! La fortuna ha voluto che queste persone si stancassero di lui e dopo un periodo di tempo durante il quale una vicina di casa ha insistito per farselo cedere su nostro consiglio, finalmente i proprietari hanno acconsentito.

Non vi racconto la gioia, la "normalità" e la serenità del cucciolo nel cambiare ambiente e persone!

Ora si trova in stallo da una volontaria che mi ha raccontato come si sia perfettamente integrato con i suoi animali e con le persone, compresi i bimbi.

Una cosa...povero piccolo! La prima sera ha fatto i bisognini vicino alla ciotola dell'acqua a dimostrazione dello spazio angusto in cui era abituato a fare tutto...e ancora...messo a dormire sul divano, pian pianino è andato a dormire dentro al kennel della labrador della volontaria parcheggiato momentaneamnete in salotto...avrà pensato: "è lì che devo dormire".

Povero piccino, ora aspetta la sua occasione, aspetta un umano che gli doni quello che non ha mai conosciuto, lui così allegro e giocoso, nonostante tutto...lui aspetta l'amore, le coccole, la serenità...aspetta lo squillo di un telefonino e una voce dall'altra parte che dica:" vorrei adottare Popoff, sono pronta ad accoglierlo e a dargli tanto amore".

Forza, allora, il numero da contattare lo trovate qui in fondo...

Popoff, 9 mesi e taglia toy, sarà affidato a veri amanti animali disponibili a controlli e a firma foglio di adozione.

Per adozioni: Antonella 3202318993

N.B. Le foto non sono delle migliori perchè il piccolino, troppo felice, non stava fermo un attimo!!!

Stampa volantino
Popoff, nove mesi di vita e sette di maltrattamento!!!

Altre mie foto ...

 -  -

Aggiornamento al 3 aprile 2009

Inserito da Antonella il 03.04.2009

Popoff da quasi una settimana si trova a casa di una volontaria e i postumi del maltrattamento sono fortunatamente un ricordo ormai lontano.

Il cucciolo, racconta la volontaria, è "unico", con un carattere meraviglioso e non si riesce a trovargli una "pecca". Allegro, giocherellone con animali ed umani, intelligente, ubbidiente...felice e con una gran voglia di vivere!

Chi adotterà Popoff adotterà anche una ventata di allegria, un soffio di felicità e cinque chili di amore immenso...

E allora cosa aspettate? Lui aspetta solo uno vi voi...

 -  -  -

Popoff, il nostro piccolo adottato!

Inserito da Elisa il 19.05.2009

Dopo mesi di reclusione, il nostro Popoff è il diventato il padroncino di casa insieme ad Anna.

Ecco cosa ci scrive Anna:

"E' adorabile. Lo amano tutti. Questa mattina mi è salito sulla pancia e mi ha svegliato leccandomi la faccia. E' un grande dono."

Anna in questi giorni lo sta portando a conoscere il suo veterinario e gli sta facendo tutti i controlli del caso... ovviamente microchip e filaria : )

Ora ha una bellissima cuccia nuova, le ciotole ed un guinzaglio.

Anna ci scrive:"Ormai mi sta sempre accanto. Non sta nella cuccia se la cuccia non è vicina a me. E' strano essere così circondati di attenzioni. Non mi aspettavo si sarebbe legato così tanto. Socializza con chiunque, ma ascolta solo i miei ordini. E' proprio Amore.!

Grazie Anna... siamo felicissimi per te e ovviamente per Popoff!

Anna e Popoff ... lavorano -
Popoff riposino -
Anna e Popoff ... lavorano - Popoff riposino -

Commenti inseriti

Inserito da Anna in data 02.06.2009

Sono le quattro del mattino. Ho preso sonno sul divano, mi ha svegliato il russare di Popi. Mi sono sbellicata dal ridere. E' abbracciato al suo gattino di pelouches.A pancia in su. Non riesco ad immaginare la vita senza di lui ora. Non riesco ad immaginare di non trovarmelo di fronte la mattina, quando lo prendo in braccio e mi mette una zampa da un lato e una dall'altro del collo e mi lecca la faccia. Il giorno che sono passata davanti alla vetrina di mestre in cui era esposta la sua foto e il giorno in cui sono passata per questo sito sono stati i giorni più importanti della mia vita. Ringrazio chi ha rinunciato ad adottarlo. Perchè ora vive con me e siamo sempre in giro per il mondo insieme. Io lui e il suo gattino di pelouches

  1. Inserisci un commento
  2. Attenzione
    per informazioni sulle adozioni contatta telefonicamente i numeri presenti nell'annuncio.
    Utilizza il modulo qui sotto esclusivamente per i tuoi commenti.
  3. Inserisci numero sicurezza nel box