Nocciolino...e la sua veglia ad un cane morto

Inserito da Antonella il 21.03.2009
Nocciolino...e la sua veglia ad un cane morto -

Qualche giorno fa sul ciglio di un'orribile strada di periferia ho intravisto un piccolo cane dal pelo chiaro che mi pareva stesse a guardia di uno straccetto nero. Mi sono avvicinata ed ho scoperto una scena straziante.

Quello che io credevo uno straccetto nero, in realtà, era un cagnetto dal pelo scuro che era stato investito all'alba. Era accaduto alle 5 del mattino, mi hanno spiegato le "indifferenti" persone del luogo, e da quel momento il cagnetto dal pelo chiaro aveva cominciato a vegliarlo. Piangeva disperatamente.
Aveva le zampine sporche di sangue e non perché fosse ferito, ma per aver cercato di rianimare con musetto e zampe il suo amico morto.

Si, avete letto bene "rianimare". Per tutto il tempo in cui sono stata li non ha fatto altro
che cercare di sollevare la testolina del cane ormai morto, lo ha leccato sulla bocca amorevolmente, lo ha scosso più volte, quasi a volergli ridare la vita.
Ho capito che non si sarebbe mai allontanato da quel posto e che si sarebbe lasciato morire se lo avessi lasciato li.

Così ho chiamato il servizio veterinario ed un'ora più tardi il cagnetto dal pelo chiaro era al canile nel suo gabbiotto. L'ho raggiunto e quando ho chiesto di vederlo, ho compreso
di avergli procurato anch'io del male: in poche ore quella creatura aveva perduto
il suo compagno di vita randagia, o forse la sua mamma, e mentre lui ne vegliava il corpo senza vita, ero arrivata io a togliergli ciò che ancora gli rimaneva: la libertà.

Gli ho chiesto perdono e gli ho promesso che avrei provato a restituirgli una nuova vita. Ho cominciato dandogli un nome.

I suoi occhietti, seppur nel trambusto della mattinata, mi erano apparsi color nocciola chiaro, di qui Nocciolino.

Non so nulla di lui, se non che é un maschietto in ottima salute di non più di 1 anno e mezzo, di piccola taglia (circa 10 kg), con pelo colore beige chiaro (forse bianco, vedremo dopo il bagnetto che colore verrà fuori!), molto simile ad un volpino, ma con un musetto più dolce ed arrotondato. Verrà vaccinato, microchippato e sterilizzato nei prossimi giorni, ma la ricerca per un'adozione parte da questo momento.

La prima foto mostra Nocciolino accanto al corpo straziato dell'altro cane.

Uno spazzino pietoso ha coperto con del cartone la parte del corpo spezzata in due.

Le foto successive ritraggono Nocciolino qualche giorno dopo nel cortile del canile in cui é stato portato.

Il cagnetto si trova in un canile alla periferia di Napoli, ma io lo condurrò ovunque vi sia qualcuno pronto ad accoglierlo con amore.

Cetty e . . . Nocciolino (Napoli)
Nocciolino sarà affidato a veri amanti animali disponibili a controlli e a firma foglio di adozione.

Per adozioni: Antonella 3202318993 oppure 3392523438

Stampa volantino
Nocciolino...e la sua veglia ad un cane morto

Altre mie foto ...

 -  -
  1. Inserisci un commento
  2. Attenzione
    per informazioni sulle adozioni contatta telefonicamente i numeri presenti nell'annuncio.
    Utilizza il modulo qui sotto esclusivamente per i tuoi commenti.
  3. Inserisci numero sicurezza nel box