Pucci.. 10 anni, salvato per miracolo dalla soppressione

Inserito da Giulia il 16.04.2014
Pucci.. 10 anni, salvato per miracolo dalla soppressione -

Il suo doveva essere l'ultimo viaggio, quello che lo avrebbe portato sul ponte, perché la sua famiglia non aveva i soldi da spendere per l'operazione all'intestino che gli serviva per poter continuare a vivere...i soldi per l'eutanasia si però..quelli erano ben contenti di spenderli!!!! Pucci viene caricato in macchina, forse non aveva mai fatto un viaggio in macchina in vita sua, il classico cane da cortile..chissà cosa pensava la sua testolina... Arrivato in ambulatorio la famiglia consegna il cane e chiede espressamente che venga soppresso, così come portare un pc in discarica...uguale...ma ha un'amara sorpresa...i veterinari si rifiutano di effettuare l'eutanasia e fanno anche in modo che questo piccolo fosse portato da qualche altra parte dove avrebbe sicuramente trovato la sua fine...Se lo fanno cedere ed ora sta nell'ambulatorio veterinario in attesa di essere operato e rimesso a nuovo! Nel frattempo socializza anche con gli ospiti della clinica...Lui è il classico cane da cortile, mai una coccola, mai una carezza, pappa per terra e dormire sul cemento o dove trovi un angolino...Povero angelo..anni in questo modo hanno lasciato qualche segno...si spaventa e ringhia ai movimenti improvvisi ma sta migliorando molto! Sta facendo da infermiere ora e svolge il suo ruolo in modo impeccabile!!! Fra un po' avrà la possibilità di lasciare la clinica con tagliando e revisione fatta!!! Tutto in ordine! diamogli la possibilità di fare qualche anno di vita in una casa e di vivere il calore di una famiglia. Per info mirna 3356927661 oppure mirna@associazionecaniliveneto.it

Stampa volantino
Pucci.. 10 anni, salvato per miracolo dalla soppressione

Altre mie foto ...

 -
  1. Inserisci un commento
  2. Attenzione
    per informazioni sulle adozioni contatta telefonicamente i numeri presenti nell'annuncio.
    Utilizza il modulo qui sotto esclusivamente per i tuoi commenti.
  3. Inserisci numero sicurezza nel box